logo_avm
Il piacere dell’ascolto allo stato puro! Da più di 20 anni noi di AVM svilluppiamo e creiamo componenti elettronici per una riproduzione del suono di alta qualità.
Crediamo che ogni tipo i musica, non importa se classica, jazz o pop, sia stata composta per trasmettere gioia ed emozioni a chi l’ascolta.
Dispositivi tecnici come amplificatori e altoparlanti devono cercare di veicolare piacere ed emozioni all’interno della casa. Ciò significa semplicemente riprodurre l’informazione memorizzata su cassetta, disco, hard disk, o trasmessa da stazioni radio.
Tutto questo non è infatti così semplice come può sembrare. Siamo consapevoli che ogni componente elettronico e meccanico lascia la propria “impronta digitale” sul segnale musicale riprodotto. Quando progettiamo i prodotti hi-fi cerchiamo di mantenere queste “impronte digitali” estremamente impercettibili e ciò che ne resta il più musicale possibile. Prima di iniziare a progettare i circuiti elettronici o a costruire le parti meccaniche ci chiediamo sempre che lavoro svolge quel particolare prodotto e come possiamo realizzarlo in modo ottimale.
Crediamo fermamente che il metodo di prova e di errore porti raramente alla creazione di un apparecchio hi-fi efficiente dal punto di vista sonoro. Pertanto non sviluppiamo inutilmente circuiti complessi che per funzionare hanno bisogno di numerosi componenti compensatori. Preferiamo direttamente progettare un circuito dove ogni parte ha una propria funzione, chiara e definita; preferiamo scoprire che il circuito più semplice lavora al meglio. Una parte che non c’è non può influenzare la musica e dall’altro lato non produce costi, né potrà mai essere difettosa. I componenti hi-fi non sono solo prodotti tecnici ma in primo luogo sono parte della casa dei nostri clienti. Per questo da sempre diamo importanza ad un oggetto bello e di valore.
Oltre a cercare di rendere tutti i nostri componenti di facile utilizzo ci sforziamo di offrire il miglior rapporto qualità prezzo ai nostri clienti.
Per poter mettere in atto questa filosofia noi fabbrichiamo tutti i componenti AVM nel nostro centro e possediamo l’intero know how in house. Per quanto riguarda alcuni componenti (come ad esempio le schede, i pannelli anteriori, i trasformatori), che non possiamo produrre, disponiamo di fornitori affidabili nelle vicinanze, che collaborano con noi da anni. Ciò assicura un alto standard di qualità costante dei nostri prodotti, e se necessario, un pronto servizio per i nostri clienti.
Se avete domande o bisogno di ulteriori informazioni, non esitate a contattarci. Sarete messi in contatto con persone che condividono con voi l’entusiasmo per la buona musica, che conoscono davvero i prodotti e sono responsabili dei loro consumatori.

Sorgente digitale AVM  MP 6.2 serie Ovation
Lettore Media Player con  lettore cd, meccanismo di lettura Teac,  lettore di rete Upnp, connessione LAN o Wifi, con web Radio, Tidal, QoBuz, Amplificatore per cuffia in classe A.

Amplificatore di potenza stereo AVM SA 6.2 serie Ovation
Classe A/B, tecnologia Mosfet,  2×330 watts su 4 Ohms


logo_klimo

L’alba di un nuovo giorno
La storia dell’hi-fi degli ultimi trenta anni non può prescindere dalle creature di Dusan Klimo. Vere e proprie pietre miliari che hanno stabilito lo standard verso cui tutti si sono dovuti confrontare. Da realtà inizialmente artigianale, Klimo si pone oggi il traguardo della distribuzione mondiale con nuove, incredibili macchine dedicate all’ascolto domestico della più grande delle arti: la musica.
Inizieremo raccontando il passato per costituire un ponte con un futuro che, ne siamo certi, colpirà al cuore ogni appassionato di MUSICA.
Buon viaggio…
Dusan Klimo


Per amore della Musica

La storia di una passione
Dusan Klimo è un ingegnere Ceco, che da sempre vive e opera in Germania, capace di nutrire un infinito amore per la musica. Dapprima come titolare di un’etichetta discografica volta a produrre autentiche perle musicali proposte nella più alta qualità audio possibile attraverso la produzione e la stampa di alcuni titoli in vinile. Poi, non contento di quanto offrisse il mercato delle apparecchiature hi-fi nei primi anni ’70, come progettista di elettroniche di altissimo livello. La storia millenaria della musica e quella dell’alta fedeltà si sovrappongono soltanto per gli ultimi cento anni, cinquanta se vogliamo considerare la sola hi-fi, per come la intendiamo oggi, moderna. Il mercato dell’alta fedeltà è quindi ancora in un certo senso molto giovane e come tale ancora in grande fermento. Basti pensare a cosa è accaduto negli ultimi trent’anni in tema di formati audio registrati. Il mondo della riproduzione musicale di qualità ha ben poco a che spartire con l’immenso mercato dell’elettronica. L’obiettivo principale di chi come Klimo, con cura artigianale e spasmodica ricerca della qualità, costruisce oggetti pensati per riprodurre più accuratamente possibile il messaggio musicale, è quello di comunicare emozioni. La filosofia di Klimo è interamente basata sulla caparbia volontà, sempre perfettamente soddisfatta, di restituire intatta tutta l’emozione che solo la grande musica può dare.
Attraverso apparecchi valvolari e molti fra questi alimentabili separatamente, anche in tempi successivi, con unità esterne valvolari, chiaramente in grado di stabilire ogni volta un riferimento capace di rinnovarsi costantemente nel tempo pur rimanendo sempre fedele al proprio ideale che è quello della perfezione assoluta.
Ogni singolo prodotto che si fregi del marchio con la kappa di Klimo è stato immesso sul mercato dopo anni di continuo affinamento progettuale e soltanto quando si riteneva di aver raggiunto non solo un elevato grado prestazionale ma anche una precisa ragione di essere.
Infatti, di quale prodotto Klimo si potrebbe fare a meno senza sentire un grande vuoto?

Negli anni Klimo si è servito delle più sofisticate apparecchiature tecnologiche per raffinare sempre più le sue creature ma non è mai venuto meno l’apporto fondamentale di decine di abili tecnici e artigiani.
Alcune fasi della produzione sono state negli anni, a seguito di un successo soverchiante, esternalizzate per continuare a garantire, e a volte perfino accrescere, la loro già leggendaria qualità. L’ultima parola l’ha sempre avuta però l’ascolto.Klimo, dal 1977, ha immesso sul mercato oggetti senza tempo, dal design intrigante e dalle prestazioni soniche al vertice assoluto.
Materiali scelti per durare nel tempo, un design sobrio ma elegantissimo in un tripudio di acciaio e preziose laccature su telai in legno, circuitazioni valvolari fuori dall’ordinario e componentistica allo stato dell’arte sono la cifra realizzativa di ogni prodotto Klimo.
Elettroniche che sono divenute paradigma dell’affidabilità, della concretezza, della longevità dell’investimento, garanzia di anni e anni di purissimo piacere d’ascolto.

Presentato nella sala
Sorgente analogica Klimo Tafelrunde, a levitazione magnetica, con braccio Lancellotto ed alimentazione separata con regolazione fine elettronica, 33 45 giri.
Preamplificatore phono Klimo a tubi, MM/MC LAR GOLD PLUS con alimentazione separata a tubi THOR.

Preamplificatore di linea a tubi Klimo Merlino Gold plus,  con alimentazione separata a tubi THOR.

 


Diffusori di riferimento Brodmann VC 7
Il piacere dell’ascolto con questo diffusore è senza compromessi e molti appassionati di musica, nel mondo, l’hanno considerato il diffusore migliore per ascoltare Musica. La creazione della VC7 aveva proprio questo scopo “affascinarvi mentre ascoltate musica”. Poco importa il tipo di musica che preferite: Classica, Jazz o Rock.
Il diffusore “fiore all’occhiello” VC7 deriva direttamente dal progetto iniziale del risuonatore di 2° ordine, sviluppato dal famoso Hans Deustch e da dai tecnici Bosendorfer. Il cabinet e gli stessi altoparlanti nascono da quel progetto.
Questo diffusore è privo di crossover, non avendo, bisogno di correggere la fase o la curva degli altoparlanti utilizzati. Viene utilizzato solo un condensatore per il filtraggio delle frequenze più basse sul tweeter per aumentarne la tenuta in potenza.
Ovviamente, come la VC2, la VC7 è stata sottoposta a piccoli ritocchi sapientemente affidati ai nuovi tecnici Brodmann, affiancati dal gruppo di ricerca e sviluppo che aveva contribuito alla sua creazione in Bosendorfer.
Il tweeter della VC7, come quello della VC2, riproduce senza attenuazione la gamma di frequenza da 2,5 KHz in su; ed anche con un segnale molto attenuato, le frequenze più basse, fino al suo limite meccanico.

VIBRAZIONI… EMOZIONI
Per immergersi nel mondo del suono “Conservare le tradizioni -Varcare i limiti”- all’insegna di questo principio la Brodmann Acoustic ha sviluppato altoparlanti che soddisfano le ambiziose premesse per esaudire l’autentico piacere di ascoltare la musica. Il know-how tratto dalla costruzione di pianoforti, oltre 200 anni di scienza del suono e la più moderna tecnologia sono gli elementi di questo sistema di hi-fi completamente nuovo.
Vengono toccate corde, viene fatto vibrare il legno (ad esempio quello delle pareti laterali), entrano in funzione piccoli generatori acustici (driver) e grandi risonatori e superfici di risonanza (acoustic sound boards). Ne derivano un suono incomparabile e le favolose tonalità sonore inarrivabili, apprezzate e predilette al contempo dai più noti pianisti e dagli amatori della musica. Un principio, questo, che viene ora messo in atto nella modernità. Gli altoparlanti – la più recente generazione di strumenti della Brodmann Acoustic – abbinano la manualità artigianale alla tecnologia più moderna. Essi rendono con grande autenticità la naturalezza della trama originale e l’atmosfera percepibile in una sala da concerto. A prescindere dalla scelta musicale, sono momenti paragonabili a quelli di un concerto dal vivo.